AIDS, se lo dimentichi non lo eviti

Da tempo gli esperti lanciano l’allarme sul fatto che i nuovi farmaci che permettono quasi sempre (almeno nei ricchi paesi occidentali) di convivere con l’HIV hanno fatto abbassare la guardia, per cui sono tornati a diffondersi i comportamenti a rischio e con essi ha ripreso il contagio dei giovani e giovanissimi, che erano bambini o non erano ancora nati negli anni delle campagne martellanti sulla “peste del secolo” (fine anni ottanta inizio novanta).

Questi due spot della campagna di MTV “Staying Alive” mi sembrano andare nella giusta direzione: semplici e molto diretti nel mettere in guardia i giovani.

Ecco un paio di quelli che forse dovrebbero riprendere anche in Italia, adattati alla realtà di oggi, ovviamente:

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: