Quando Monty Python incontra Eminem e tutti e due incontrano l’ateismo

Oggi sono molto contento: ho ricevuto la visita sul blog dell’amico e collega Marco F che non sentivo da tempo, e sul suo blog “Leucophaea” ho trovato questo spassoso video, che lui ha ribattezzato “rap degli evoluzionisti”.

Al momento su youtube ci sono quasi 500 commenti (e molti blog ne parlano già, e offrono la trascrizione del testo del rap, che non è affatto facile da seguire), anche da parte di alcuni che non hanno capito che si tratta di una satira contro il creazionismo, il cosiddetto “disegno intelligente”, quell’idea affascinante quanto priva di fondamento che i religiosi provano a spacciare per scienza.

P.S. Ho toppato, e mi cospargo il capo di cenere: ho avuto conferma da colleghi giornalisti scientifici americani che la parodia in realtà prende in giro i non credenti (quorum ego), ed è opera di qualche creazionista. E a questo punto faccio tanto di cappello: non sanno distinguere le verità rivelate dalle teorie scientifiche ma con la computer graphics se la cavano molto meglio! (E chiedo scusa ai Monty Python per l’accostamento)

7 Risposte

  1. Ciao Fabio, ha fatto moltissimo piacere anche a me trovare il tuo blog. Non avevo dubbi, ma è eccellente.
    Per quanto riguarda l’attribuzione del “rap degli evoluzionisti” non sono del tutto convinto che sia anti ID. Ci sono molti segni di presa in giro anche degli evoluzionisti (la torre d’avorio, il segno del dollaro su Dawkins, la metafora della macchina). Io seguo da vicino il tutto, e spero di aggiornare la situazione sul mio blog.
    Ciao e ancora ben ritrovato.

    Marco

  2. In effetti alcuni passaggi non capivo bene a che cosa alludessero, e mi sono affidato alle interpretazioni leggiucchiate nei commenti… una ragione di più per seguire il tuo blog😀 .

    Magari gli autori si riveleranno…

  3. Mi sono convinto che il video sia una presa per i fondelli del prof Richard Dawkins (oltre che Sam Harris, Christopher Hitchens e altri), lo si intuisce dalla ripetizione fino alla nausea della frase: “he’s smarter than you, he’s got a science degree!”.

    L’effetto desiderato (ma non risucito) mi pare che dovrebbe essere una specie di ribellione al positivismo. Il risultato è cerchiobottista: accontenta entrambe le fazioni.

  4. Ho dato ancora un’occhiata alla trascrizione, e ad alcuni commenti, e probabilmente hai ragione, almeno in parte: è una critica *anche* a certi eccessi che potremmo chiamare “iper-scientisti” (quelli che in un certo senso rischiano di finire per attribuire alla competenza della scienza anche il mondo trascendente).
    Però – come osservava qualcuno – è troppo lontano dal loro stile per poter piacere ai creazionisti.

  5. A voler pensare male a volte ci si azzecca.

    Io trovo una strana coincidenza la pubblicazione di questo video e l’uscita del film anti-darwiniano “Expelled”, opera (guarda caso!) di un comico americano, Ben Stein. Non mi stupirebbe affatto che ci fosse sempre lui dietro a questa operazione.

  6. Mi sa che hai ragione, e che a una visione superficiale mi sono fatto abbindolare: la parola “expelled” figura tra le parole chiave elencate su youtube (anche se sono in parecchi a ripubblicare su youtube questo filmato, e non è chiaro chi lo abbia messo online per primo).

    Ho chiesto a una mailing list di giornalisti scienbtifici americani che cosa ne sanno (o ne pensano): tra poche ore, al risveglio, sono sicuro che diranno la loro.

    E in caso aggiusto il tiro anche nel post.

  7. Ho toppato, e mi cospargo il capo di cenere: ho avuto conferma da colleghi giornalisti scientifici americani che la parodia in realtà prende in giro i non credenti (quorum ego), ed è opera di qualche creazionista.
    E a questo punto faccio tanto di cappello: non sanno distinguere le verità rivelate dalle teorie scientifiche ma con la computer graphics se la cavano molto meglio! (E chiedo scusa ai Monty Python per l’accostamento).

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: